FAQ

Ho creato questa pagina per rispondere alle domande che più frequentemente, in qualità di psicologa-psicoterapeuta, mi vengono rivolte.
Se desiderate farmi una domanda che non vedete riportata sotto, scrivete a sandramagnolini@libero.it  e vi risponderò volentieri.

In cosa consiste una psicoterapia? Il tipo di psicoterapia che pratico io si chiama "cognitivo- comportamentale".  Si basa sull'assunto che alla radice della sofferenza psicologica ci siano degli errori di pensiero che, involontariamente, le persone mettono in atto. Lo scopo della psicoterapia è cercare di portare la persona a riconoscere questi "errori" e a sostiture i pensieri che causano sofferenza con altri pensieri più utili e funzionali al raggiungimento del benessere. Contemporaneamente, il terapeuta, guida la persona verso una graduale modifica dei comportamenti che mantengono il dolore psichico, fino a raggiungere dei risultati concreti, tangibili, visibili.

 Quanto dura una psicoterapia? A questa domanda non è sempre semplice rispondere in senso generale. Diciamo che la psicoterapia cognitivo comportamentale è sicuramente più breve rispetto ad altre forme di psicoterapia. La maggior parte delle problematiche si risolvono in un tempo che va dai quattro ai dodici mesi. In alcuni casi però le persone si rivolgono a me per una consulenza psicologica che può concludersi anche nell'arco di pochi incontri, portando benefici e sbloccando situazioni  problematiche. Le peculiarità della psicoterapia cognitivo comportamentale si adattano con una situazione di disagio economico, come quello che stiamo vivendo, in cui si assiste ad una domanda crescente di supporto psicologico, unito alla necessità di ottimizzare tempi e risorse.

Qualcuno verrà a conoscenza delle informazioni che rivelo allo psicoterapeuta? No, nessuno. Lo psicoterapeuta è soggetto all'obbligo di mantenere riservate le informazioni che riceve dai suoi clienti, eccezion fatta per situazioni in cui ci sono a rischio la vita del cliente stesso o di altre persone.

Quanto costa una psicoterapia? Le tariffe che applicano tutti gli psicoterapeuti italiani che lavorano privatamente di norma rientrano nell'intervallo suggerito dalle tabelle sottostanti, tratte dal sito dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia. Diciamo che più uno psicoterapeuta è esperto, più il suo onorario sarà elevato. In base alle mie conoscenze, in ogni caso, ritengo difficile che un professionista che operi in territorio bresciano richieda al cliente più di 90 euro per colloquio. Mediamente la tariffa richiesta per ogni colloquio si aggira intorno alle 60 euro.



CONSULENZA E SOSTEGNO PSICOLOGICO

min
max
1
Seduta di consulenza e/o sostegno psicologico individuale
€ 35
€ 115
2
Seduta di consulenza e/o sostegno psicologico alla coppia e alla famiglia
€ 45
€ 165
3
Seduta di consulenza e/o sostegno al gruppo (max 12 partecipanti)
€ 15
€ 45



PSICOTERAPIA
33
Psicoterapia individuale (per seduta)
€ 40
€ 140
34
Psicoterapia di coppia o familiare (per seduta)
€ 55
€ 185
35
Psicoterapia di gruppo (per seduta e per partecipante) (n. max 12 partecipanti per gruppo)
€ 20
€ 70

 Lo psicoterapeuta può prescrivere farmaci?  No, non lo può fare perchè non è un medico. Le uniche persone titolate a prescrivere farmaci, in questo caso psicofarmaci, sono il medico di base o lo psichiatra.

Nessun commento:

Posta un commento